PRESENTAZIONE SQUADRE: SECONDA CATEGORIA E CSI

l gruppo sportivo Amici Mozzo 2008 e’ ormai giunto al quinto anno sociale e sabato 1 settembre 2012 alle ore 19,30 nella cornice della Piazza Trieste di Mozzo – durante la Notte Bianca – presentera’ sulla Terrazza Fiorita del BarAOnda le squadre che militeranno rispettivamente nei campionati di Seconda Categoria Dilettanti e CSI.

Con l’occasione il Presidente Marco Agazzi presentera’ alla stampa gli allenatori: una novita’ per la squadra di Seconda Categoria che sara’ allenata dal nuovo mister Bonacina Andrea e una riconferma per la squadra CSI che sara’ diretta da Gabrieli Patrizio.

Tante le novita’ e le conferme per il nuovo campionato.

Coppa Lombardia: una sconfitta che indica la strada al lavoro ancora da fare

Cronaca:

AMICI MOZZO-Valtrighe 1-2
RETI: 34′ pt Bassi,37′ pt Comi,45′ st Trapletti.
AMICI MOZZO: Amboni, Comi(29′ st ), Benaglia, Bonati(19′ st Invernici), Tasca, Zanetti, Vadalà, Taiocchi(45′ st Gargantini), Locatelli(4′ st Gotti), Donizetti(8′ st Mazzoleni), Rota(2′ st Pelizzoli). All. Bonacina.
VALTRIGHE: Bertuletti, Sangalli(29′ st Micheletti), Cattaneo, Panzeri, Pisano, Bonalumi, Gavazzeni(37′ st Capitanio), Campanini(28′ st Gelpi), Bassi, Sibio(15′ st Locatelli), Rota S.(1′ st Trapletti). All. Rota A.
ARBITRO:Di Martino di Bergamo.

Mozzo Tipica partita di inizio stagione condizionata da un forte vento e dal caldo. Già a partire dai primi minuti il Valtrighe si è avvicinato al vantaggio in due occasioni: prima al 2′ con un colpo di testa di Bonalumi appena sopra la traversa, poi al 3′ con un calcio di punizione di Bassi parato dal portiere. Alla mezz’ora viene annullato al Mozzo per fuorigioco un gol di Benaglia che insacca di testa su punizione di Donizetti. Dopo una serie di occasioni da gol non concretizzate dalla formazione ospite, la stessa passa in vantaggio al 34′ quando Panzeri viene atterrato in area da Tasca: l’arbitro assegna il rigore, che viene poi trasformato da Bassi. Pareggiano i conti i padroni di casa prima dell’intervallo con Comi che insacca di testa a distanza ravvicinata su cross dalla sinistra di Benaglia. Nella ripresa il Mozzo colpisce per altre ben due volte i legni e conclude la partita in 10 per l’espulsione diretta di Pelizzoli. In zona Cesarini passa in vantaggio il Valtrighe con un tiro di Trapletti deviato dalla difesa avversaria. (G. B)

Fonte L’ Eco di Bergamo del 27 agosto 2012